. . .

SGT: L’ultima consegna…

Ebbene si, potrà sembrare uno scherzo, visto il titolo che dice tutto o niente, ma purtroppo è la triste realtà.

Nella giornata di ieri, 20 Marzo 2019, come clienti partner di So.Ge.Tras. Spa (l’azienda che gestisce il corriere espresso SGT), abbiamo ricevuto un’amara comunicazione, dove veniamo informati della fase di tensione economica che stanno attraversando. Dunque, dovremmo aspettarci che le spedizioni possano subire ritardi, oppure nel peggiore dei casi, non arrivare mai a destinazione. Per cui considerate la spedizione ricevuta più recentemente da parte di SGT, come l’ultima possibile consegna.

Siamo profondamente dispiaciuti nel sentire questa situazione, siamo vicini a tutti i dipendenti che nonostante la passione e gli sforzi impiegati in questi anni, vedranno il loro lavoro (e per alcuni, il loro sogno) distrutto. Sarà difficile ricominciare, specialmente per quei dipendenti veterani, magari prossimi alla pensione, che adesso dovranno trovare un nuovo lavoro per terminare la loro carriera, quando magari avrebbero voluto vedere anche i loro figli con quella scritta “SGT Corriere Espresso” sul petto.

Noi non dimenticheremo mai tutto quello che SGT ha fatto per noi, tutte quelle spedizioni che abbiamo affidato, sia per tutte quelle che ci sono state consegnate. Ci credevamo anche noi, nel nostro piccolo, che questo corriere potesse crescere sempre di più, giorno dopo giorno. Nonostante il messaggio triste che abbiamo ricevuto, speriamo che le cose possano comunque cambiare. Aspetteremo ansiosi fino alla fine, come tutte le volte in cui attendevamo il suono del campanello vedendo la scritta “In consegna…”.
Grazie di tutto…


Grazie anche ai nostri lettori, per aver letto questo articolo.

Un saluto speciale,
Cristian Salvo Leonardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: